Angelica Kauffmann, voce femminile dell’arte del Settecento

«La giovinetta di cui parlo è nata a Coira, ma fu condotta per tempo in Italia da suo padre, che è pure pittore; parla assai bene l’italiano e il tedesco … Parla inoltre correntemente il francese e l’inglese … Si può chiamare bella e gareggia nel canto con le nostre migliori virtuose. Il suo nome è Angelica Kauffmann». E con queste parole che Johann Joachim Winckelmann, in una lettera inviata all’amico Franke nell’agosto 1764, descrive Angelica Kauffmann (1741 – 1807), una delle poche donne pittrici che nel XVIII secolo riuscirono ad affermarsi nel complesso ed elitario mondo dell’arte a livello internazionale. … Leggi tutto Angelica Kauffmann, voce femminile dell’arte del Settecento