A 400 anni dalla morte
un numero su Shakespeare
con un’offerta speciale

Il 23 aprile del 1616 si spegneva William Shakespeare. A 400 anni dalla morte, il segno della sua opera non è ancora sbiadito: il più grande drammaturgo di tutto i tempi ha saputo infatti raccontare quel “qualcosa” che vi è di comune in ogni uomo.

Abbiamo così deciso di dedicargli la terza uscita del periodico cartaceo, proprio per rimarcare la sua incredibile contemporaneità. Dopo Pasolini e il Medioriente, questa volta è il turno di Shakespeare.

Ma non solo il Bardo: in questo numero trovano spazio anche un’intervista a Monica Cirinnà, senatrice che si è fatta promotrice del ddl sulle unioni civili, un approfondimento sul pensiero del filosofo politico Norberto Bobbio e una riflessione sul cambiamento climatico.

COPERTINA shakespeare

La rivista, che si compone di 56 pagine, può essere acquistata in alcune librerie di fiducia o via e-commerce dal nostro sito, oppure ancora si può scaricare il file in formato pdf. Acquistando la copia cartacea online la si riceverà direttamente a casa propria, in tutta Italia, senza spese di spedizione!

Inoltre, solo per la giornata di sabato 23 aprile, il giornale sarà in vendita sul sito al prezzo speciale di 2,5 euro!

Per acquistare online, clicca qui. Per acquistare il pdf, clicca qui. Di seguito l’elenco delle librerie in cui è possibile trovare il nostro magazine cartaceo:

LOMBARDIA
La Libreria Volante (via Bovara, 30 – Lecco)
Libreria Torriani (via Brusa, 6/8 – Canzo)
Libreria Palomar (via A. Maj, 10/i – Bergamo)
Libreria Popolare di via Tadino (via Tadino, 18 – Milano)
Libreria del Corso (corso Matteotti, 22/24 – Varese)

LAZIO
Libreria Il Mattone (via G. Bresadola, 14 – Roma)

VENETO
Libreria Pagina Dodici (corte Sgarzerie, 6/A – Verona)
Libreria Galla 1880 (corso Palladio, 11 – Vicenza)

.

William Shakespeare
A 400 anni dalla morte, tutta la contemporaneità del Bardo
Anno I, Numero 2
56 pagine
Dimensione 21,0 x 29,7 cm
Copertina a colori – interno in b/n
Prezzo di copertina 5€

SFOGLIA L’ANTEPRIMA

 

 

Condividi:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.