fbpx
Placeholder Photo

Ecco CityTeller, l’app
per leggere le città

1 minuto di lettura
repubblica.it
repubblica.it

Qualsiasi lettore, mentre s’immerge nel mondo del libro che sta leggendo, si sforza di delinearne i contorni, di dar vita alle descrizioni dei luoghi. È nata CityTeller, una app (adatta sia a iOS che ad Android) che soddisfa il desiderio di tanti amanti della carta: creare un ponte tra geografia e letteratura, facendo leggere una città attraverso le citazioni degli autori che vi hanno ambientato le loro storie. Ecco allora la Milano di Italo Calvino e di Carlo Emilio Gadda, o la Napoli di Eduardo De Filippo; la Sicilia di Andrea Camilleri o la Torino di Primo Levi.

Non è solo una app, ma una vera e propria piattaforma social approdata anche su Twitter e Facebook. Per conoscere il territorio attraverso alla letteratura, basta cercare le descrizioni associate ad ogni via o piazza della città dove ci si trova e gustarsi, per esempio, un passo de La tregua ambientato in Corso Re Umberto; ma non solo: a CityTeller si può anche partecipare attivamente, segnalando le citazioni che non si trovano inserite nella mappa letteraria. Infine, è possibile anche disporre di informazioni aggiuntive come il costo o la casa editrice del libro.

Per ulteriori info e per scaricare l’app: www.cityteller.it

A.P.

[jigoshop_category slug=”cartaceo” per_page=”8″ columns=”4″ pagination=”yes”]

[jigoshop_category slug=”pdf” per_page=”8″ columns=”4″ pagination=”yes”]

Redazione

Frammenti Rivista nasce nel 2017 come prodotto dell'associazione culturale "Il fascino degli intellettuali” con il proposito di ricucire i frammenti in cui è scissa la società d'oggi, priva di certezze e punti di riferimento. Quello di Frammenti Rivista è uno sguardo personale su un orizzonte comune, che vede nella cultura lo strumento privilegiato di emancipazione politica, sociale e intellettuale, tanto collettiva quanto individuale, nel tentativo di costruire un puzzle coerente del mondo attraverso una riflessione culturale che è fondamentalmente critica.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.