fbpx

Il futuro secondo la NASA:
14 poster per sognare
la vita su altri pianeti

1 minuto di lettura

Jupiter_poster

«Imagination is our window into the future»: con questa frase la NASA presenta Visions of the Future, un progetto realizzato da una squadra di grafici e illustratori del JPL (Jet Propulsion Laboratory). Come riporta Il Post, una serie di quattordici poster è stata realizzata in collaborazione con ingegneri, scienziati ed esperti di comunicazione dell’agenzia statunitense per immaginare come potrebbe essere la vita su altri pianeti.

I manifesti riprendono lo stile grafico dei primi romanzi di fantascienza e hanno come soggetto corpi celesti – dai “classici” pianeti come Giove, ai satelliti come Titano (satellite di Saturno), agli asteroidi come Cerere – che, si pensa, presentano caratteristiche simili alla Terra e potrebbero essere abitabili in futuro. La serie è iniziata con la pubblicazione di tre poster ambientati su esopianeti – cioè pianeti esterni al Sistema Solare – scoperti dalla sonda Kepler ed è poi continuata fino a comprendere nomi più familiari. I poster sono scaricabili gratuitamente dal sito JPL e ad ogni immagine si accompagna una breve spiegazione sull’abitabilità o meno del pianeta. Uno dei poster è dedicato alla Terra, «Your Oasis in the Space».

S.F.

[jigoshop_category slug=”cartaceo” per_page=”8″ columns=”4″ pagination=”yes”]

[jigoshop_category slug=”pdf” per_page=”8″ columns=”4″ pagination=”yes”]

Redazione

Frammenti Rivista nasce nel 2017 come prodotto dell'associazione culturale "Il fascino degli intellettuali” con il proposito di ricucire i frammenti in cui è scissa la società d'oggi, priva di certezze e punti di riferimento. Quello di Frammenti Rivista è uno sguardo personale su un orizzonte comune, che vede nella cultura lo strumento privilegiato di emancipazione politica, sociale e intellettuale, tanto collettiva quanto individuale, nel tentativo di costruire un puzzle coerente del mondo attraverso una riflessione culturale che è fondamentalmente critica.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.