fbpx
Placeholder Photo

La “gita” di Giorgio De Chirico a Lecco

1 minuto di lettura

de chirico“Una gita a Lecco”. Non è una presa in giro bensì uno dei più importanti eventi culturali dell’anno e una delle più rilevanti iniziative lecchesi legate ad Expo. Si tratta di una mostra dedicata al grande artista contemporaneo Giorgio De Chirico che resterà esposta al Palazzo delle Paure da oggi 13 giugno fino al 20 settembre.

Un progetto ambizioso ideato dall’architetto Giulio Ceppi e curato dalla dottoressa Francesca Brambilla, a partire da uno scritto di De Chirico del 1940 che porta appunto il nome “Una gita a Lecco” e si configura come un racconto carico di personaggi, riferimenti e dettagli storici. Ed è proprio la ricchezza e la densità dell’immaginario dell’autore e del suo retroterra culturale che la mostra vuole riprodurre: l’idea di fondo è quella “restituire in maniera originale e innovativa il mondo dei riferimenti geografici, culturali, letterari, artistici e mitologici che formano il paesaggio immaginario” dentro cui si muove l’artista, spiega Ceppi.

 

Continua a leggere su Lecconews.lc…
lecconews

 

 

 

macchianera italian awards

 

Redazione

Frammenti Rivista nasce nel 2017 come prodotto dell'associazione culturale "Il fascino degli intellettuali” con il proposito di ricucire i frammenti in cui è scissa la società d'oggi, priva di certezze e punti di riferimento. Quello di Frammenti Rivista è uno sguardo personale su un orizzonte comune, che vede nella cultura lo strumento privilegiato di emancipazione politica, sociale e intellettuale, tanto collettiva quanto individuale, nel tentativo di costruire un puzzle coerente del mondo attraverso una riflessione culturale che è fondamentalmente critica.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.