Ritrovato uno dei primissimi
articoli di Pier Paolo Pasolini

pasolini foto

BOLOGNA – Nota sull’odierna poesia. Si chiama così l’articolo di Pier Paolo Pasolini appena riscoperto grazie al progetto ‘Pasolini ’42’, portato avanti dall’Istituzione Biblioteche di Bologna. Pubblicato nell’aprile 1942 su Gioventù italiana del Littorio. Bollettino del Comando federale di Bologna, potrebbe essere il primo documento scritto dall’autore e sarà la sorpresa della mostra “Officina Pasolini”, promossa dalla Cineteca di Bologna al Mambo fino a lunedì 28 marzo.

Ansa riporta che l’articolo, scritto da un Pasolini non ancora ventenne, contiene una decisa difesa dei poeti contemporanei, che ritrova i «valori intimi e veri della poesia nella lirica, per esempio, di un Ungaretti o di Montale: od anche di qualche poeta più giovane, come Betocchi o Penna». Il documento sarà presentato il 25 marzo alla mostra, in occasione della visita guidata condotta dai curatori Gian Luca Farinelli e Marco Antonio Bazzocchi.

Y.C.

[jigoshop_category slug=”cartaceo” per_page=”8″ columns=”4″ pagination=”yes”]

[jigoshop_category slug=”pdf” per_page=”8″ columns=”4″ pagination=”yes”]

Redazione

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.