fbpx
Placeholder Photo

A Capodimonte il restauro
de “La caduta dei giganti”
è aperto al pubblico

1 minuto di lettura

CAPODIMONTE (NA) – Il Museo di Capodimonte offre ai suoi visitatori la possibilità di assistere al restauro de La caduta dei giganti, scultura in biscuit – ovvero porcellana bianca dall’aspetto marmoreo – realizzata nel XVIII da Filippo Tagliolini. L’opera non è stata infatti trasferita negli appositi laboratori, ma il cantiere è stato allestito nell’atrio d’ingresso del Museo, così da poter osservare i restauratori al lavoro. Lo scopo del restauro, realizzato in collaborazione con gli Amici di Capodimonte, è quello di pulire e conservare l’opera.

caduta-dei-giganti

D.F.

macchianera italian awards

Redazione

Frammenti Rivista nasce nel 2017 come prodotto dell'associazione culturale "Il fascino degli intellettuali” con il proposito di ricucire i frammenti in cui è scissa la società d'oggi, priva di certezze e punti di riferimento. Quello di Frammenti Rivista è uno sguardo personale su un orizzonte comune, che vede nella cultura lo strumento privilegiato di emancipazione politica, sociale e intellettuale, tanto collettiva quanto individuale, nel tentativo di costruire un puzzle coerente del mondo attraverso una riflessione culturale che è fondamentalmente critica.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.