fbpx

Eva Luna Mascolino presenta «Je suis Charlie»

1 minuto di lettura

Con il racconto «Je suis Charlie», ispirato all’attentato alla redazione di Charlie Hebdo, Eva Luna Mascolino si è aggiudicata nel 2015 il Premio Campiello Giovani. Lo scorso marzo «Je suis Charlie» è diventato un libro a tutti gli effetti, pubblicato dalla casa editrice Divergenze.

In questa puntata del Salotto Letterario l’autrice, a dialogo con Francesca Cerutti e Gianluca Grimaldi, svela la storia dietro questo racconto breve ma potente, ancora di estrema attualità a sei anni dall’attentato.

Non abbiamo grandi editori alle spalle. Gli unici nostri padroni sono i lettori. Se ti piace quello che facciamo, puoi sostenerci iscrivendoti al FR Club o con una donazione.

Segui Frammenti Rivista anche su Facebook e Instagram, e iscriviti alla nostra newsletter!

Redazione

Frammenti Rivista nasce nel 2017 come prodotto dell'associazione culturale "Il fascino degli intellettuali” con il proposito di ricucire i frammenti in cui è scissa la società d'oggi, priva di certezze e punti di riferimento. Quello di Frammenti Rivista è uno sguardo personale su un orizzonte comune, che vede nella cultura lo strumento privilegiato di emancipazione politica, sociale e intellettuale, tanto collettiva quanto individuale, nel tentativo di costruire un puzzle coerente del mondo attraverso una riflessione culturale che è fondamentalmente critica.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.