fbpx
Placeholder Photo

È morto lo scrittore egiziano Edwar Al Kharrat

1 minuto di lettura

IL CAIRO (ET) – È morto oggi al Cairo lo scrittore, critico letterario e traduttore egiziano Edwar Al Kharrat. Aveva 89 anni. Considerato uno dei fondatori del romanzo e dei racconti brevi della letteratura araba moderna, ha pubblicato oltre 50 opere, tra cui il romanzo Rama e il Drago e la raccolta di short stories Muri Alti.

Laureato in Giurisprudenza nel 1946, El Karrat ha partecipato in quegli anni alle proteste del movimento rivoluzionario nazionale contro l’occupazione britannica in Egitto.

Nel 2014 ha ricevuto il Premio Nilo per la Letteratura, e nel 1999 era stato insignito della Medaglia Naguib Mahfouz dall’Università Americana del Cairo.

nena-news.globalist.it
nena-news.globalist.it

G.A.

[jigoshop_category slug=”cartaceo” per_page=”8″ columns=”4″ pagination=”yes”]

[jigoshop_category slug=”pdf” per_page=”8″ columns=”4″ pagination=”yes”]
inShare

Redazione

Frammenti Rivista nasce nel 2017 come prodotto dell'associazione culturale "Il fascino degli intellettuali” con il proposito di ricucire i frammenti in cui è scissa la società d'oggi, priva di certezze e punti di riferimento. Quello di Frammenti Rivista è uno sguardo personale su un orizzonte comune, che vede nella cultura lo strumento privilegiato di emancipazione politica, sociale e intellettuale, tanto collettiva quanto individuale, nel tentativo di costruire un puzzle coerente del mondo attraverso una riflessione culturale che è fondamentalmente critica.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.