fbpx
Oreste Lionello e Woody Allen

La volta in cui Woody Allen
ricordò Oreste Lionello:
«Mi ha reso un eroe in Italia»

2 minuti di lettura

Nei paesi come l’Italia, dove il cinema doppiato ha una grande tradizione, capita spesso di affezionarsi a un attore o a un’attrice anche per la voce di chi ne doppia i personaggi. Cosa assai più rara è invece vedere un attore che si affeziona al proprio doppiatore, come nel caso di Woody Allen e Oreste Lionello.

Oreste Lionello e Woody Allen

Oreste Lionello ha avuto una importantissima carriera nel doppiaggio, dando voce a tanti grandi del cinema hollywoodiano, da Gene Wilder a Groucho Marx, da Robin Williams a Charlie Chaplin. Ma soprattutto è stato la voce italiana di Allen sin dal suo primo film, Ciao Pussycat, uscito nel 1965, fino al 2009, anno della sua morte. Tanto che la sua voce ha finito per identificarsi con il personaggio di Woody Allen – e ancora oggi fa un certo effetto sentire Allen con “un’altra voce”.

In occasione del galà di premiazione del Gran Premio Internazionale del Doppiaggio, proprio nel 2009, Woody Allen ha dedicato un videomessaggio a Oreste Lionello, che è poi stato proiettato in sala. In un solo minuto e con un’umiltà disarmante, Allen ha svelato quanto stimasse Lionello e quanto si sentisse in debito con lui per il suo successo nel nostro paese:

«È un onore per me per poter dire qualche parola su Oreste Lionello. Tutta la mia popolarità in Italia è in gran parte merito suo. È stato abilissimo nel farmi sembrare un attore migliore e una persona più divertente di quanto io sia davvero. Mi ha reso un eroe agli occhi del pubblico italiano. Quando sono riuscito ad avere la fortuna di incontrarlo, dopo molti anni, sono rimasto colpito dal fatto che mi assomigliava parecchio e che era molto attraente. Mi ha rattristato tanto sapere della sua morte. Non so se qualcuno sarà mai all’altezza di sostituirlo. È stato un veramente un privilegio per me essere doppiato da lui».

 

Yuri Cascasi

Nato nel 1991, laureato in Lingue e Letterature Straniere all'Università degli Studi di Milano. Molte passioni si dividono il mio tempo, ma nessuna riesce a imporsi sulle altre. Su di me, invece, ci riescono benissimo.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.