fbpx
Placeholder Photo

Domenica al museo: agosto, numeri da capogiro

1 minuto di lettura

Sono numeri esorbitanti quelli della Domenica al museo di ieri, ovvero l’iniziativa lanciata dal Ministero della Cultura che permette, ogni prima domenica del mese, di scoprire le bellezze del nostro paese senza spendere un centesimo. Solo al Colosseo infatti si sono registrate quasi 27.ooo presenze.

I dati degli ingressi nella sola mattinata di domenica confermano l’interesse e la buona riuscita di questa proposta. Ecco il numero di visitatori registrato nelle prime ore del pomeriggio di ieri nei principali siti culturali italiani secondo il comunicato del Mibact : 26.795 Colosseo e area archeologica centrale; 10.591 Pompei, 5.203 Reggia di Caserta; 3.254 Galleria degli Uffizi; 2.249 Galleria dell’Accademia di Firenze; 2.389 galleria Palatina; 1.292 Galleria dell’ accademia di Venezia; 1.983 Polo Reale di Torino; 1.958 Rocca Scaligera di Sirmione; 1.809 Pinacoteca di Brera; 1.338 Ercolano; 1.073 villa Adriana; 882 museo storico del castello di Miramare di Trieste.

A Milano 13.500 persone hanno approfittato di questa possibilità tra turisti e non: sul podio Castello Sforzesco, Museo di Storia Naturale e Museo del ‘900.domenica-al-museo-domenicalmuseo-musei-gratis-2014-napoli

Alessia Carsana

macchianera italian awards

Redazione

Frammenti Rivista nasce nel 2017 come prodotto dell'associazione culturale "Il fascino degli intellettuali” con il proposito di ricucire i frammenti in cui è scissa la società d'oggi, priva di certezze e punti di riferimento. Quello di Frammenti Rivista è uno sguardo personale su un orizzonte comune, che vede nella cultura lo strumento privilegiato di emancipazione politica, sociale e intellettuale, tanto collettiva quanto individuale, nel tentativo di costruire un puzzle coerente del mondo attraverso una riflessione culturale che è fondamentalmente critica.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.