fbpx

I 10 migliori libri del 2021 per Magma Magazine

1 minuto di lettura

Si chiude oggi il 2021, un anno molto ricco per il panorama letterario italiano e internazionale, costellato anche di sorprese, come la vittoria del Premio Nobel per la letteratura da parte di Abdulrazak Gurnah. Un anno che ha visto il ritorno delle fiere in presenza, come l’attesissimo Salone Internazionale del Libro di Torino, che ha registrato un vero e proprio boom di presenze. E soprattutto un anno in cui sono usciti tanti libri di cui ci siamo innamorati. Ritorni di autori big dell’editoria italiana e straniera, esordi promettenti, chicche pubblicate da editori indipendenti, ripubblicazioni… ce n’è stato per tutti i gusti. Abbiamo stilato la nostra top 10 dei migliori libri del 2021, anche se ammettiamo che non è stato semplice. Adesso, avanti tutta verso il 2022, sempre all’insegna della […]

Continua a leggere la classifica dei 10 migliori libri del 2021, su Magma Magazine:

Magma Magazine

Che cos’è Magma Magazine?

Siamo una squadra di ragazze e ragazzi che prova una passione a dir poco travolgente per la letteratura. Come una dirompente eruzione vulcanica.

Troppo spesso, nell’immaginario collettivo, la letteratura viene percepita come elitaria, o associata solo alle noiose lezioni scolastiche – con ansia da interrogazione annessa.

Vogliamo ribaltare questa prospettiva. Vogliamo raccontare opere e autori con uno stile fresco e appassionato. Proprio come l’esplosione di un vulcano, vogliamo far risvegliare nei lettori l’amore dormiente per il meraviglioso mondo dei libri, in tutte le sue magmatiche forme.

«Questa è la parte più bella di tutta la letteratura: scoprire che i tuoi desideri sono desideri universali, che non sei solo o isolato da nessuno. Tu appartieni», diceva Francis Scott Fitzgerald. Noi crediamo che la letteratura sia appartenenza, che la letteratura sia di tutti. E con Magma Magazine vi accompagniamo in questo viaggio.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.