“Il Natale nella tua città”:
le città più belle
sotto le luci delle feste

Si è chiuso definitivamente il concorso fotografico indetto dalla nostra rubrica Italia da Scoprire, durante il quale i lettori erano invitati a mandare originali fotografie delle loro città addobbate durante le feste, sottoposte poi alla votazione telematica tramite i social network.

Lo scopo era quello di coinvolgere le persone nella condivisione della bellezza delle città italiane sotto Natale, quando mostrano il loro volto più gioioso e quando più profondamente si gusta quell’atmosfera che mescola romanticismo, divertimento e sogno. Quando si ama la propria città si riescono a catturare sorrisi segreti nascosti dietro qualche angolo che un turista non troverebbe in nessuna guida, ma potrebbe scovare, magari, perdendosi. Un abitante ha camminato ed assaporato i segreti delle sue strade e viuzze e sa posare sguardi laddove nessuno oserebbe guardare. Gli occhi di chi passeggia una città essendone innamorato ne catturano anime vibranti che sussurrano racconti. Questo era lo scopo del richiedere fotografie in un evento intitolato la TUA città a Natale; chiunque può scrivere articoli su quanto sia bello un tal mercatino o una tale piazza imbellettata a festa, solo chi sente quel luogo come proprio, tuttavia, sa accarezzarlo dolcemente e mostrarne la vera bellezza.

Ecco le 5 vincitrici, un possibile suggerimento per le vacanze del prossimo anno.

5) Giovanna Dri fotografa Lecco, via Carlo Cattaneo: uno squarcio di elegante bellezza della città «sul quel ramo del lago di Como , che volge a mezzogiorno, tra due catene non interrotte di monti, tutto a seni e a golfi».

19 Lecco

Giovanna Dri © Il fascino degli intellettuali

.

4) Costanza Motta fotografa Trento, Piazza del Duomo. La caratteristica di questa decorazione natalizia sono le luci, che prendono la forma di fiocchi di neve, proiettati sulle pareti del Duomo. L’atmosfera nella città del trentino è assai suggestiva: in una conca circondata da una corona di monti ci si sente pienamente parte del paesaggio invernale. Nella città si svolge anche uno dei più decantati Mercatini di Natale.

21 trento

Costanza Motta © Il fascino degli intellettuali

.

3) Letizia Motta fotografa Verona, Corso Portoni Borsari. Verona è una delle città che durante le feste sa valorizzare in tutto e per tutto la sua già naturale bellezza. Ovunque si passeggi si è illuminati da luci e decorazioni, diverse in ogni via principale del centro e in ogni piazza. Molto suggestivi, per la loro perfezione e compostezza, sono gli abeti di Natale, posizionati nei punti cardine della città: Portoni Borsari, Piazza Bra, Porta Nuova e Piazza Erbe.

24 Verona

Letizia Motta © Il fascino degli intellettuali

.

2) Letizia Motta fotografa Milano, Galleria Vittorio Emanuele. L’eleganza della Galleria si riflette perfettamente nella finezza del suo albero di Natale, più nascosto, ma più emozionante dell’imponente albero di Piazza Duomo.

26 Milano

Letizia Motta © Il fascino degli intellettuali

.

1) Maria Sole Cammelli fotografa Firenze, Piazza Duomo. Il nome della città dell’arte per eccellenza scalda già i cuori. L’imponente presenza del Duomo è mitigata dalle luci dell’albero, imporporato di un rosso che non può che ricordare il sommo poeta d’Italia, che qui ebbe patria (ed assieme a lui, in una fila, tutti gli altri: una sorta di fiaccolata letteraria).

31 firenze

Maria Sole Cammelli © Il fascino degli intellettuali

Costanza Motta

[jigoshop_category slug=”cartaceo” per_page=”8″ columns=”4″ pagination=”yes”]

[jigoshop_category slug=”pdf” per_page=”8″ columns=”4″ pagination=”yes”]

 

Condividi:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.