“Io sono la bestia” di Andrea Donaera | Salotto Letterario

Un ragazzino di quindici anni, Michele, si toglie la vita a seguito di un sentimento d’amore non corrisposto. Suo padre, Mimì, boss della Sacra, si fa travolgere da un impeto irrefrenabile di violenza, che come un fiume in piena non risparmia niente e nessuno.

“Io sono la bestia” di Andrea Donaera è un esordio che cattura i suoi lettori con una lingua poetica e musicale che sa essere violenta ma allo stesso tempo compassionevole. In questa nuova puntata di Salotto Letterario, l’autore dialogherà sul suo romanzo con Ginevra Amadio e Alberto Paolo Palumbo.

 


Segui Frammenti Rivista anche su Facebook e Instagram, e iscriviti alla nostra Newsletter

* * *

Sì, lo sappiamo. Te lo chiedono già tutti. Però è vero: anche se tu lo leggi gratis, fare un giornale online ha dei costi. Frammenti Rivista è edita da una piccola associazione culturale no profit, Il fascino degli intellettuali. Non abbiamo grandi editori alle spalle, anzi: siamo noi i nostri editori. Per questo te lo chiediamo: se ti piace quello che facciamo, puoi sostenerci con una donazione. Libera, a tua scelta. Anche solo 1 euro per noi è molto importante, per poter continuare a essere indipendenti, con la sola forza dei nostri lettori alle spalle. 

* * *

La cultura è reale solo quando è condivisa, potremmo dire parafrasando Lev Tolstoj. La cultura vive solo nello scambio, nella condivisione; altrimenti rimane lettera morta. Ed è proprio per questo motivo che nasce il FR Club: condividere cultura, far parte di un gruppo che si riconosce nei valori della cultura. Iscriviti!

Redazione
Condividi:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.