La «Casa Museo» Palazzo Maffei a Verona finalmente aperta al pubblico

Una collezione d’arte davvero straordinaria quella che abita la «Casa Museo» Palazzo Maffei, edificio seicentesco che si affaccia nella storica Piazza delle Erbe, Verona.

Aperta dal 15 febbraio, la Casa Museo propone un connubio perfetto tra antichità e modernità per una mostra unica nel suo genere.

Leggi anche:
Georges de La Tour e «L’Europa della luce» a Palazzo Reale di Milano

casa museo
sgaialand.it

La «Casa Museo»: la collezione Luigi Carlon

La mostra espone più di 350 opere raccolte in sessant’anni di amore per l’arte da parte dell’imprenditore veronese, Luigi Carlon.

Un vero e proprio dialogo dell’arte dove dipinti trecenteschi e antichi, scrigni di legno e pietre preziose convivono serenamente con opere di Lucio Fontana, Alberto Burri e Marino Marini per una mostra senza tempo.

casa museo
tgverona.it

È così che antico e moderno si incontrano nelle splendide stanze della Casa restaurata recentemente dialogando, ognuno nella propria lingua d’epoca, della guerra, della metafisica, della vita in tutte le sue sfumature.

casa museo
veneziepost.it

Focus della prima parte della mostra è la pittura veronese con opere di Liberale da Verona, Zenone Veronese e molti altri di cui possiamo ammirare la città scaligera cristallizzata per sempre nelle tele.

Man mano che percorriamo le stanze della Casa Museo ci addentriamo sempre più nella modernità. Giacomo Balla, Picasso, Kandinsky, Miró sono solo alcuni dei grandi nomi che popolano la seconda parte della mostra, che si conclude con la recente ed eterea installazione di Leandro Erlich, Clouds (2016).

casa museo
exibart.com

Una mostra che riesce a far convivere oltre cinque secoli d’arte nelle stanze di uno dei palazzi più belli di Verona. Una Casa da cui non vorrete più uscire.

Immagine di copertina: artslife.com

Azzurra Bergamo
Condividi: