fbpx

Lago di Barcis (Pordenone)

Abbiamo chiesto ai collaboratori di Frammenti Rivista di raccontarci i propri luoghi del cuore. L’obiettivo? Costruire una mappa delle bellezze del nostro Paese, viste con gli occhi di chi, questi luoghi, li ama davvero.

2 minuti di lettura

Uno specchio d’acqua di 0,98 km2 e una profondità di 45 metri situato a 402 metri di altitudine in Valcellina, provincia di Pordenone. Dati tecnici che non possono descrivere la vasta e profonda bellezza del Lago di Barcis che con le sue acque di un caratteristico colore verde-azzurro affascina chiunque vi ci specchi.

Foto di Cristina Maraffi. Fonte: Flickr

Un gioiello liquido che potete ammirare grazie ai percorsi che lo circondano. Il sentiero degli alpini abbraccia il lago per 7 km, una passeggiata in piano e poco impegnativa che vi darà comunque soddisfazione. Più panoramico invece è il sentiero del Dint completo di tre belvedere che vi promettono ognuno una vista speciale. Dalla piattaforma panoramica dove potete ammirare la diga ad arco costruita nei primi del ‘900, alla lingua d’acqua del torrente Cellina che con il suo color smeraldo spicca fra le rocce fino alla rossa scala a chiocciola che vi permette un’ultima vista panoramica.

Diga di Barcis. Fonte: Wikipedia

Durante il percorso siete immersi nella natura tipica del Friuli, con i suoi boschi incontaminati e l’aria tersa. Il Lago con la sua quiete e bellezza ha ispirato poeti e scrittori tanto che a Barcis è stato istituito nel 1988 un premio letterario che esalta un luogo che ha un’intima dimensione personale. Vi lasciamo dunque con le parole del poeta a cui è dedicato il Premio Letterario Nazionale Giuseppe Malattia della Vallata. Siamo sicuri che al pari dei poeti rimarrete incantati da questo luogo magico.

Sale per l’ampia valle e si diffonde
lento ed eterno il mormorio del fiume
che passa. Al fondo d’una conca verde
Barcis riposa […]

Giuseppe Malattia della Vallata
Barcis, estate 1905

Non abbiamo grandi editori alle spalle. Gli unici nostri padroni sono i lettori. Se ti piace quello che facciamo, puoi sostenerci iscrivendoti al FR Club o con una donazione.

Segui Frammenti Rivista anche su Facebook e Instagram, e iscriviti alla nostra newsletter!

Azzurra Bergamo

Classe 1991. Copywriter freelance e apprendista profumiera. Naturalizzata veronese, sogna un mondo dove la percentuale dei lettori tocchi il 99%.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.