fbpx
dino buzzati

Paure reali e immaginarie: «Qualcosa era successo» di Dino Buzzati | Salotto Letterario

1 minuto di lettura

Un uomo su un treno guarda fuori dal finestrino e nota qualcosa di strano. Si fa largo la convinzione che fuori dal treno stia accadendo qualcosa di straordinario e terribile. Ma è davvero così? Quanto ci lasciamo influenzare da percezioni e preconcetti nell’analisi della realtà?

In una nuova puntata del Salotto Letterario, Francesca Cerutti, Anna Maria Giano e Alberto Paolo Palumbo discutono del racconto «Qualcosa era successo» di Dino Buzzati.

 


Segui Frammenti Rivista anche su Facebook, Instagram e Spotify, e iscriviti alla nostra Newsletter

Sì, lo sappiamo. Te lo chiedono già tutti. Però è vero: anche se tu lo leggi gratis, fare un giornale online ha dei costi. Frammenti Rivista è edita da una piccola associazione culturale no profit, Il fascino degli intellettuali. Non abbiamo grandi editori alle spalle. Non abbiamo pubblicità. Per questo te lo chiediamo: se ti piace quello che facciamo, puoi iscriverti al FR Club o sostenerci con una donazione. Libera, a tua scelta. Anche solo 1 euro per noi è molto importante, per poter continuare a essere indipendenti, con la sola forza dei nostri lettori alle spalle.

Redazione

Frammenti Rivista nasce nel 2017 come prodotto dell'associazione culturale "Il fascino degli intellettuali” con il proposito di ricucire i frammenti in cui è scissa la società d'oggi, priva di certezze e punti di riferimento. Quello di Frammenti Rivista è uno sguardo personale su un orizzonte comune, che vede nella cultura lo strumento privilegiato di emancipazione politica, sociale e intellettuale, tanto collettiva quanto individuale, nel tentativo di costruire un puzzle coerente del mondo attraverso una riflessione culturale che è fondamentalmente critica.