Quali sono le piattaforme per guardare il teatro online?

I teatri sono chiusi, ma il Teatro c’è. Anche se l’augurio rimane di tornare nelle sale al più presto (in zona gialla i teatri riapriranno il 27 marzo), molte direzioni si sono attrezzate per portare gli spettacoli nelle case dei loro spettatori. Non è facile scovare i vari eventi che vengono proposti sulle diverse piattaforme che a volte sono completamente sconosciute. Ecco perché qui di seguito proponiamo una lista di alcune delle risorse che potete provare per vedere teatro online!

OnTheatre

Questa piattaforma è usata anche dal Teatro Elfo Puccini di Milano per i video dei loro spettacoli. Per usufruire dei suoi servizi basta iscriversi al sito. Si pagano solo i singoli spettacoli, proprio come nelle performance in presenza.

Fonte: OnTheatre.tv

Piccolo TV e podcast

Il Piccolo Teatro di Milano decide di non trasmettere ancora spettacoli completi ma ci offre numerosi video di approfondimento e incontro con gli esperti del settore. Su Spreaker il nuovo podcast con letture degli allievi della Scuola, interviste e tanti contenuti nuovi.

Il teatro su Facebook

Grazie al semplice strumento della trasmissione live offerta da Facebook, le rappresentazioni teatrali online si sono moltiplicate. La pagina Portiamo il teatro a casa tua offre spettacoli molto diversi tra loro con la possibilità di soddisfare tutti i gusti del pubblico. Il 3 marzo verrà trasmesso Credo nei 20anni di e con Denes Gioia e Simone Lo Presti. Musiche di Sergio Buttigè. Il link all’evento: https://fb.me/e/10HOPfU7Q

Locandina di Credo nei 20anni
Fonte: Facebook/Portiamo il teatro a casa tua

Restando sulle pagine social dei teatri, oggi, 1 marzo alle ore 19, il Teatro i trasmetterà in diretta su Facebook il terzo appuntamento di Emersioni-dialoghi tra attrici in cui Federica Fracassi ospiterà Milvia Marigliano e Petra Valentini. La pagina: https://www.facebook.com/teatroi.milano

Il 5 marzo alle ore 21.00 Antonio Syxty intervista Stefano Braschi, direttore artistico di Elsynor-Teatro Fontana, in diretta streaming sulle pagine Facebook di MTM-Manifatture Teatrali Milanesi, Teatro Fontana e Invito a Teatro.

Pagine:
MTM-Manifatture Teatrali Milanesi facebook.com/mtmteatromi
Teatro Fontana facebook.com/teatro.fontana
Invito a Teatro facebook.com/InvitoATeatro

Le Newsletter

Altre risorse fondamentali per essere sicuri di essere aggiornati sul maggior numero di eventi possibile sono le newsletter. Alcuni teatri chiedono se si vuole ricevere la newsletter al momento dell’iscrizione al sito (per pagare i biglietti ad esempio), altri hanno in fondo alla loro pagina il pulsante iscriviti alla newsletter.

Non abbiamo grandi editori alle spalle. Gli unici nostri padroni sono i lettori. Se ti piace quello che facciamo, puoi sostenerci iscrivendoti al FR Club o con una donazione.

Sappiamo che spesso la nostra inbox è piena di e-mail che nessuno leggerà mai, ma in questo periodo in cui è impossibile vedere cartelloni o avere i programmi annuali cartacei è molto comodo ricevere tutte le news direttamente sui nostri supporti digitali!

National Theatre

Ha iniziato a pubblicare spettacoli su YouTube subito dopo la chiusura dei teatri londinesi, tenendoli online per una settimana ognuno. Successivamente ha creato una piattaforma personale su cui caricare – e lasciare online – tutti gli spettacoli, tenendo sul canale YouTube clip, trailer, interviste ed anticipazioni. La piattaforma si chiama National Theatre at Home, a cui ci si può iscrivere annualmente o mensilmente: https://www.ntathome.com/.

Globe Theatre

Il Globe Theatre, rimanendo su spettacoli in lingua inglese, ha deciso di pubblicare solo sulla piattaforma YouTube, offrendo a tutti gli spettatori interviste ad attori e lavoratori, clip, spettacoli come “Romeo and Juliet” (2019) e letture di sonetti del grande Shakespeare.

La locandina di Romeo and Juliet (2019) del Globe Theatre
Fonte: Facebook/Shakespeare’s Globe

Musical a casa propria

Per gli amanti dei musical – per ora, almeno, per quelli firmati Sir Andrew Lloyd Webber – esiste da marzo scorso il canale Youtube “The Shows Must Go on”. Online per due giorni, gli spettacoli sono presentati interamente sulla piattaforma, seguiti da clip, trailer ed interviste disponibili anche successivamente. Per ora in pausa, un recente post sulla Communty Tab sembra indicare che presto verrà pubblicato “Six”… speriamo di sentire presto delle news!

Rai5 e RaiPlay

Tornando in terra e lingua natia, una grande selezione di spettacoli (di ogni genere, compresa spettacoli musicali e d’opera) viene offerta dalla Rai. Il palinsesto consiste in due giorni specifici riguardanti il teatro: il lunedì con un classico, il sabato con delle pièce registrate dalla Rai nelle stagioni più recenti.

Per chi non potesse seguire la diretta, non c’è problema: arriva in soccorso RaiPlay che, gratuitamente, sotto solo login, offre tutti gli spettacoli andati in onda interamente, da rivedere ogni qual volta lo si desidera: www.raiplay.it/musica-e-teatro/.

Certo, sedersi a teatro, gustarsi i momenti prima dell’inizio, le luci soffuse e la bellezza di vedere con i propri occhi il lavoro degli attori – e di tutti coloro che permettono la creazione dello spettacolo teatrale – è qualcosa che manca a tutti, a cui vogliamo ritornare. Nel momento attuale, però, lasciamo che almeno quell’emozione possa anche solo essere ricordata attraverso uno schermo.

Marialuce Giardini e Greta Mezzalira

 


Segui Frammenti Rivista anche su Facebook, Instagram e Spotify, e iscriviti alla nostra Newsletter

Sì, lo sappiamo. Te lo chiedono già tutti. Però è vero: anche se tu lo leggi gratis, fare un giornale online ha dei costi. Frammenti Rivista è edita da una piccola associazione culturale no profit, Il fascino degli intellettuali. Non abbiamo grandi editori alle spalle. Non abbiamo pubblicità. Per questo te lo chiediamo: se ti piace quello che facciamo, puoi iscriverti al FR Club o sostenerci con una donazione. Libera, a tua scelta. Anche solo 1 euro per noi è molto importante, per poter continuare a essere indipendenti, con la sola forza dei nostri lettori alle spalle.

Redazione

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.