Politiché | Giovani e lavoro, tra precariato e Coronavirus

Un’esistenza all’insegna del precariato, tra lavoretti in nero, stage e, quando va bene, contratti a tempo determinato. A cui ora si aggiunge l’emergenza Coronavirus. Alla fine, ancora una volta, il conto più alto lo pagheranno i giovani lavoratori?

Michele Castelnovo e Agnese Zappalà ne discutono con Andrea Borghesi, Segretario generale del NIdiL CGIL Nazionale, in una nuova puntata di Politiché.

Immagine in copertina: Photo by Headway on Unsplash

 


Segui Frammenti Rivista anche su Facebook, Instagram e Spotify, e iscriviti alla nostra Newsletter

Sì, lo sappiamo. Te lo chiedono già tutti. Però è vero: anche se tu lo leggi gratis, fare un giornale online ha dei costi. Frammenti Rivista è edita da una piccola associazione culturale no profit, Il fascino degli intellettuali. Non abbiamo grandi editori alle spalle. Non abbiamo pubblicità. Per questo te lo chiediamo: se ti piace quello che facciamo, puoi iscriverti al FR Club o sostenerci con una donazione. Libera, a tua scelta. Anche solo 1 euro per noi è molto importante, per poter continuare a essere indipendenti, con la sola forza dei nostri lettori alle spalle.

Redazione