fbpx

Come scegliere il laptop: tutti i consigli

3 minuti di lettura

Grazie alle caratteristiche dei dispositivi in circolazione e all’affidabilità dimostrata dalla maggior parte dei brand, scegliere un laptop è diventato sensibilmente più semplice rispetto a pochi anni fa. Tuttavia, per chi non ha sufficiente esperienza in merito, non è facilissimo orientarsi tra sigle, processori, RAM, storage e display. E a questo va aggiunto il fattore budget. Per tali motivi è fondamentale capire bene come scegliere un laptop nel 2022. Dai un’occhiata alle seguenti offerte e acquista laptop in italia per disporre di un modello affidabile e durevole! La nuova promozione huawei attirerà davvero i tuoi occhi.

Il display

Partendo dal display, è importante notare come ve ne siano tantissimi a disposizione. Un buon display consente di usare il computer in qualsiasi condizione di luce: esistono monitor lucidi e opachi, LCD, TN, OLED e IPS, con annesse risoluzioni HD, FullHD e 4K. Sono parecchi anche i rapporti di forma, che vanno dal classico 16:9, più adatto alla multimedialità, ai 3:2, ideale per il lavoro e la consultazione di documenti. Infine, le dimensioni: 13 e 15 pollici sono quelle più richieste. Un FullHD da 15 pollici è una scelta economica, in grado di soddisfare la quasi totalità degli utenti. Chi non ha esigenze particolari può optare per questo rapporto.

Il processore

Buona parte dei processori è Intel, nonostante da qualche anno la scelta non sia relegata a un unico produttore. Anche AMD, infatti, è tornata alla carica con modelli di grande affidabilità. Core i3, Core i5 e Core i7 si contrappongono agli ADM Ryzen 3, Ryzen 5 e Ryzen 7. Core i5 e Ryzen 5 riescono a coprire la maggior parte delle esigenze lavorative e personali. I top di gamma Core i7 e Ryzen 7, invece, costano di più ma assicurano prestazioni notevoli, ideali per il gaming e per chi utilizza software molto pesanti.

RAM e memoria interna

I laptop dotati di soli 4 GB di RAM sono sufficienti per le operazioni elementari e per gli utenti più esperti, in grado di effettuare una manutenzione costante del PC. Il consiglio, però, è di orientarsi su un modello con almeno 8 GB di RAM. Anche lo storage interno è fondamentale. Meglio evitare gli hard disk classici (HHD), ma propendere per un modulo SSD, molto più veloce sia in termini di lettura che di scrittura. Banalmente, l’intero sistema operativo avrà tempi di reazione molto più rapidi. La quantità di memoria consigliata? Almeno 256 GB!

Non abbiamo grandi editori alle spalle. Gli unici nostri padroni sono i lettori. Sostieni la cultura giovane, libera e indipendente: iscriviti al FR Club!

Segui Frammenti Rivista anche su Facebook e Instagram, e iscriviti alla nostra newsletter!

Redazione

Frammenti Rivista nasce nel 2017 come prodotto dell'associazione culturale "Il fascino degli intellettuali” con il proposito di ricucire i frammenti in cui è scissa la società d'oggi, priva di certezze e punti di riferimento. Quello di Frammenti Rivista è uno sguardo personale su un orizzonte comune, che vede nella cultura lo strumento privilegiato di emancipazione politica, sociale e intellettuale, tanto collettiva quanto individuale, nel tentativo di costruire un puzzle coerente del mondo attraverso una riflessione culturale che è fondamentalmente critica.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.