Un libro sotto l’albero: «Impronte» di Simone Pasetto

Impronte. 44 storie di gatti comuni, ma speciali per chi ha avuto la fortuna di incontrali. Simone Pasetto, il Cat sitter più conosciuto e gettonato di Verona, lo sa bene e per questo ha deciso di raccogliere le storie di alcuni dei suoi pelosi clienti. Un libro dove a raccontarsi sono proprio loro: i nostri amici a quattro zampe e sette vite.

impronte
Oreste, cliente e lettore

Impronte di morbidi gommini

Chiunque abbia avuto un gatto sa quanto queste impronte rimangano nel cuore per sempre, anche quando i nostri cuccioli non sono più con noi. In ognuno di questi racconti ritroverete il vostro micio. Rivivrete quando, per un attimo o per sempre, lo avete perso, o con quanta preoccupazione lo avete portato dal veterinario, le sue randagie avventure e le sue fusa appassionate, solo per voi. Ma soprattutto rivivrete la gioia che vi ha dato e che magari vi sta ancora dando, spalmato proprio in questo momento sulle vostre gambe.

Leggi anche:
Le 4 cose che «La gabbianella e il gatto» ci ha insegnato

Nell’apparente leggerezza di questi racconti troverete tutto questo, raccontato dalla penna di Simone.

impronte
Facebook.com, Cat Sitter Verona di Simone Pasetto

Riderete quindi con Miele che un Natale proprio non è riuscito a resistere a quel profumo di cotechino. Combatterete al fianco di Stella contro il suo acerrimo nemico: il rotolo di carta igienica. Vi accomoderete dentro una scatola di pandoro con Fiocco.

Un libro che è un doppio regalo: per chi lo riceve e per l’ENPA. Il ricavato infatti viene donato all’associazione animalista che in questo momento si sta prendendo cura del vostro futuro gatto comune che, magari, finirà nel prossimo libro di Simone.  

 


Segui Frammenti Rivista anche su Facebook, Instagram e Spotify, e iscriviti alla nostra Newsletter

Sì, lo sappiamo. Te lo chiedono già tutti. Però è vero: anche se tu lo leggi gratis, fare un giornale online ha dei costi. Frammenti Rivista è edita da una piccola associazione culturale no profit, Il fascino degli intellettuali. Non abbiamo grandi editori alle spalle. Non abbiamo pubblicità. Per questo te lo chiediamo: se ti piace quello che facciamo, puoi iscriverti al FR Club o sostenerci con una donazione. Libera, a tua scelta. Anche solo 1 euro per noi è molto importante, per poter continuare a essere indipendenti, con la sola forza dei nostri lettori alle spalle.

Azzurra Bergamo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.