Pompei: rinasce l’affresco dell’Adone Ferito

POMPEI (NA) – È stata ufficializzata oggi 24 Agosto la conclusione del restauro dell’Adone Ferito, in via di Mercurio, nel sito archeologico di Pompei. Ad accompagnare la buona notizia, nell’Anfiteatro ci sarà la presentazione de I tre giorni di Pompei, libro di Alberto Angela. Il giornalista e la casa Rizzoli hanno devoluto parte del ricavato ai lavori di restauro, che hanno fatto risorgere questa meravigliosa pittura megalografica di quarto stile.

Pompei, un’emozione notturna è il nome dell’iniziativa che fino al 27 Settembre promuove passeggiate in notturna, visite guidate nell’antica città avvolte dalla magia di illuminazioni e installazioni d’arte. I percorsi sono destinati a gruppi di 40 persone, durano circa un’ora e venti e si tengono ogni Mercoledì, Giovedì, Venerdì e Domenica. Non mancano gli Incontri letterari, primo dei quali è proprio quello di oggi, con Alberto Angela. La madre dell’iniziativa è la Società regionale dei beni culturali, che metterà a disposizione gli incassi alla Soprintendenza speciale di Pompei, Ercolano e Stabia, per gestire l’immenso patrimonio artistico della città ai piedi del Vesuvio, sempre più bisognoso di restauri e di manutenzioni oculate.

Pompei, Adone ferito

A.P.

macchianera italian awards

Redazione

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.