fbpx
Placeholder Photo

Sabato è la Notte dei Musei: siti romani aperti fino alle 24

3 minuti di lettura

Sabato 16 Maggio tutti i musei statali di Roma apriranno le porte fino a mezzanotte, il tutto all’insegna della Notte bianca dei musei. La cultura di notte assume tutto un altro sapore, quasi un’aura sacrale, e questo Sabato la cultura della capitale offrirà a tutti, turisti e cittadini, i propri tesori al prezzo simbolico di un euro- se non addirittura gratis. Come rifiutare ad un Sabato sera fra una meraviglia e l’altra?

luoghi visitabili ad un euro sono i Musei Capitolini, la Centrale Montemartini, la Galleria D’arte Moderna di Roma, il Macro Testaccio, i Mercati Di Traiano, i Musei di Villa Torlonia, il Museo dell’Ara Pacis, il Museo di Roma in Trastevere, il Museo di Roma Palazzo Braschi, il Museo Civico Di Zoologia, e La Pelanda. Con biglietto a 1 euro, sarà possibile entrare alle Domus Romane di Palazzo Valentini: dalle 20 alle 22, previa prenotazione allo 06 32810, i visitatori potranno immergersi nei resti patrizi d’età imperiale.

Invece i musei aperti gratuitamente sono il museo di scultura antica Giovanni Barracco, il museo delle Mura, il museo Carlo Bilotti, il museo Pietro Canonica, il museo Napoleonico e il museo della Repubblica Romana e della Memoria Garibaldina. Si potrà anche entrare al nuovo Museo Di Casal De’ Pazzi su prenotazione allo 060608.

Ha commentato così l’assessore alla cultura Giovanna Marinelli: «Sarà una serata sotto le stelle in compagnia della cultura per scoprire, e per molti riscoprire, i nostri Musei Civici e le sue mostre, in un orario straordinario, dalle ore 20 alle ore 24 con un contributo simbolico di 1 euro. Un appuntamento sempre tanto atteso da romani e turisti che fa brillare in una notte la città di arte. Oltre ai Musei della capitale aperti anche Palazzo delle Esposizioni e Scuderie del Quirinale, così come tanti altri gioielli di Roma».

Dunque saranno aperte anche le Scuderie con la mostra Matisse. Arabesque e il Palazzo delle Esposizioni con David La Chapelle. Dopo il diluvio. Da segnalare infine l’adesione all’evento, nonostante non siano musei statali, da parte del Chiostro del Bramante, dove è in corso la mostra Chagall. Love And Life visitabile al prezzo speciale di € 5, e per €1 l’Accademia di Francia Villa Medici con la mostra di Jean-Luc Moulène, Il était une fois.

A.P.

Redazione

Frammenti Rivista nasce nel 2017 come prodotto dell'associazione culturale "Il fascino degli intellettuali” con il proposito di ricucire i frammenti in cui è scissa la società d'oggi, priva di certezze e punti di riferimento. Quello di Frammenti Rivista è uno sguardo personale su un orizzonte comune, che vede nella cultura lo strumento privilegiato di emancipazione politica, sociale e intellettuale, tanto collettiva quanto individuale, nel tentativo di costruire un puzzle coerente del mondo attraverso una riflessione culturale che è fondamentalmente critica.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.