Uno sconto per chi legge in vetrina:
l’idea canadese per aiutare l’editoria

CANADA – Nasce in Canada un’iniziativa tutta nuova per promuovere la lettura e la vendita di libri. Nel quartiere del Vieux-Québec, la libreria Pantoute ha sperimentato una strategia per incentivare gli acquisti: come spiegato sulla pagina Facebook, dal 19 settembre fino al 31 ottobre i clienti potranno leggere un libro direttamente in vetrina in cambio di uno sconto. Più precisamente, 30 minuti di lettura danno il diritto ad uno sconto del 15%, 15 minuti al 5%. Con più di un’ora di lettura, si ha diritto al 15% di socnto su due volumi. L’iniziativa ha lo scopo di incentivare la lettura e di aiutare l’editoria, un settore in crisi non solo in Italia. Il libraio, Patrick Bilodeau, ha dichiarato che «Si tratta di un’idea che stuzzicava la nostra fantasia da diversi anni. Per quanto ne sappiamo, nessun altro ha mai realizzato qualcosa del genere […] Tutto ciò che si può fare per contrastare questo declino, per riportare il libro al centro della scena, non può che essere positivo. Quindi anche la nostra iniziativa può essere interpretata in questo senso».

© Librairie Pantoute

© Librairie Pantoute

D.F.

 

 

 

Redazione

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.