Alla scoperta del folclore nordico: le «Fiabe danesi»

Edito da Iperborea, Fiabe danesi (acquista) è uno dei libri della collana narrativa dedicata alle fiabe nordiche. Danimarca, Lapponia, Norvegia, Islanda e Svezia sono il palcoscenico di queste favole antiche che portano con sé un sapore di magia.

«Fiabe danesi»: la letteratura e il folclore nordico

Salvate dalla fugacità della tradizione orale che le avrebbe inevitabilmente condannate ad essere dimenticate, queste 22 fiabe che compongono il volume risalgono alle prime raccolte scritte dell’Ottocento che, al pari dell’operazione di trascrizione e raccolta dei Fratelli Grimm, furono così salvate dall’oblio.

Pervengono quindi fino a noi magiche storie di Folletti che temono il Temporale, di donne trasformate in cervo e che riprendono le loro sembianze umane solo la notte di Natale e di slitte magiche che aiutano il protagonista a conquistare la bella, ma triste principessa.

Fiabe danesi
Twitter.com @IperboreaLibri

Fiabe nordiche, la collana che mancava

Storie che portano l’eco di un’infanzia lontana e che infatti furono riprese da Hans Christian Andersen e da tutti gli altri scrittori che seguirono per far arrivare fino al nostro orecchio di bambini (e ormai di adulti) le classiche storie dove il coraggio, la bontà e la tenacia porteranno il nostro eroe a conquistare la fanciulla e il regno grazie anche ad un pizzico di fortuna e magia che non guastano mai.

Leggi anche:
Letteratura scandinava: «Il viaggiatore» di Stig Dagerman

Una raccolta davvero preziosa quella edita dalla casa editrice “specializzata” nella pubblicazione della letteratura dell’area nord-europea, che, accompagnata da delle copertine davvero suggestive e arricchite da illustrazioni d’epoca, non può mancare nella vostra libreria.

Immagine di copertina: iperborea.com

Azzurra Bergamo

Classe 1991. Laureata in Lettere e in Editoria e Giornalismo. Naturalizzata veronese, sogna un mondo dove la percentuale dei lettori tocchi il 99%.
Azzurra Bergamo
Condividi: