L’atelier di Cézanne nella campagna francese a Aix-en-Provence

L’impressionista Paul Cézanne (1839-1906) nacque e crebbe nei paesaggi di Aix-en-Provence. Figlio di una famiglia benestante di lontane origini italiane. A differenza degli altri pittori contemporanei, non ebbe mai l’esigenza di guadagnare di che vivere con la sua arte, alla quale dunque si dedicò con la massima libertà. Alla fine della sua vita lavorò nel suo atelier di Aix-en-Provence.

atelier di Cezanne

L’atelier nel 1901

Nascosto sulla collina dei Lauves, nella campagna prossima alla cittadina di Aix-en-Provence, si trova l’atelier di Cézanne. In questo luogo videro la luce una dozzina di opere che sono ora conservate nei più importanti musei del mondo, tra le quali in particolare le vedute della montagna Sainte Victoire. Nel 1901 Cézanne pagò 2000 franchi per acquisire una fattoria. La vecchia cascina si affaccia sulla vallata di Aix-en-Provence e permette la visione di un magnifico panorama tipicamente provenzale, in cui saltano all’occhio in particolare gli ulivi e la montagna Sainte Victoire.

atelier di Cezanne

L’atelier oggi

L’ atelier di Cézanne oggi conserva alcuni oggetti personali d’artista: gli indumenti e gli elementi che componevano le nature morte, oltre ai suoi strumenti di lavoro come pennelli e tavolozze. Non conserva nessun quadro dell’artista. Molti quadri sono invece conservati al museo Granet a Aix-en-Provence. La ex-fattoria è circondata da un suggestivo giardino che si dirama in vari sentieri che portano a differenti spiazzi adibiti a zone di sosta, di riposo, di riflessione e di ammirazione della natura. Questo luogo è meno famoso rispetto alla Maison di Monet a Giverny  ma non per questo inferiore: entrambe avvolgono lo spettatore e lo trasportano in un’atmosfera magica.

atelier di Cezanne

Il terrain des peintres

Il punto di miglior osservazione della Sainte Victorie era il terrais des peintres: un punto panoramico che si trova a soli 15 minuti dall’atelier. Situato lungo il chemin de la Marguerite sulla collina dei Lauves. Oggi vi sono installate nove riproduzioni delle sue tele più belle rappresentanti la montagna Sainte Victoire. Incanta gli spettatori con una vista mozzafiato sulla vallata provenzale tra un ricco paesaggio verde e un sereno cielo blu.

atelier di Cezanne

Silvia Gastaldo
Condividi:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.