Golden Globes: il grande trionfo
di “Revenant” e di Morricone

ilpost.it (NBC via Getty Images)

ilpost.it (NBC via Getty Images)

LOS ANGELES – Anche quest’anno la Hollywood Foreign Press Association, associazione internazionale di critici del cinema e della TV, ha assegnato i Golden Globes. La 73esima edizione si è tenuta nell’hotel californiano Beverly Hilton, e porta una buona notizia per il mondo del cinema italiano: Ennio Morricone si è aggiudicato il premio per la miglior colonna sonora, realizzata per The Hateful Eight di Quentin Tarantino. Ma il vero trionfo è di Revenant – Redivivo di Alejandro González Iñárritu, a cui sono stati assegnati i tre globes più importanti: miglior film drammaticomiglior regia, e miglior attore protagonista (per un Leonardo Di Caprio che corre, come da copione, verso l’Oscar). The Martian di Ridley Scott, poi, è stato decretato miglior film comico, ottenendo la statuetta anche per il migliore attore protagonista (Matt Damon). Le statuette sono state riservate anche al mondo della TV, con Mr Robot Mozart in the Jungle a vincere il riconoscimento rispettivamente come miglior serie televisiva drammatica e miglior serie comica.

Ecco i vincitori della 73esima edizione dei Golden Globes:

CINEMA:

Miglior film drammatico
Revenant – Redivivo di Alejandro González Iñárritu

Miglior regista
Alejandro González Iñárritu per Revenant – Redivivo

Migliore attrice protagonista (in un film drammatico)
Brie Larson – Room

Migliore attore protagonista (in un film drammatico)
Leonardo DiCaprio – Revenant – Redivivo

Miglior film (commedia o musical)
Sopravvissuto – The Martian di Ridley Scott

Migliore attrice protagonista (commedia o musical)
Jennifer Lawrence – Joy

Migliore attore protagonista (commedia o musical)
Matt Damon – Sopravvissuto – The Martian

Miglior film d’animazione
Inside Out di Pete Docter e Ronnie del Carmen

Miglior film in lingua straniera
Il figlio di Saul di László Nemes (Ungheria)

Miglior attrice non protagonista
Kate Winslet – Steve Jobs

Migliore attore non protagonista
Sylvester Stallone – Creed – Nato per combattere

Migliore sceneggiatura
Aaron Sorkin per Steve Jobs

Miglior colonna sonora originale
Ennio Moricone, The Hateful Eight

Migliore canzone
Writing’s on the Wall in Spectre

TELEVISIONE:

Migliore serie tv drammatica
Mr. Robot

Migliore attrice in una serie drammatica
Taraji P. Henson per Empire

Migliore attore in una serie drammatica
Jon Hamm per Mad Men

Migliore serie commedia o musical
Mozart in the Jungle

Migliore attrice in una serie commedia o musical
Rachel Bloom – Crazy Ex Girlfriend

Migliore attore in una serie commedia o musical
Gael Garcìa Bernal – Mozart in the Jungle

Migliore miniserie o film tv
Wolf Hall

Migliore attrice in una miniserie o film tv
Lady Gaga – American Horror Story: Hotel

Migliore attore in una miniserie o film tv
Oscar Isaac – Show Me a Hero

Migliore attrice non protagonista in una serie, miniserie o film tv
Maura Tierney – The Affair 

Migliore attore non protagonista in una serie, miniserie o film tv
Christian Slater – Mr. Robot

[jigoshop_category slug=”cartaceo” per_page=”8″ columns=”4″ pagination=”yes”]

[jigoshop_category slug=”pdf” per_page=”8″ columns=”4″ pagination=”yes”]

Condividi:

2 Comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.