Ops, ne abbiamo combinata un’altra

Fin da quando siamo nati, nel 2011, abbiamo avuto un solo obiettivo: diffondere Cultura. Ovunque, con ogni mezzo.

In questi giorni in cui tutti siamo stati rinchiusi nelle nostre case, tra un articolo e l’altro, un pensiero fisso ci ha sempre guidati: che solo con la Cultura ci saremmo potuti rialzare dalle macerie materiali e spirituali lasciate dal virus, per ripartire con rinnovato slancio. 

Per questo motivo abbiamo preso una decisione, forse strana o forse azzardata. Quella, cioè, di creare e rendere disponibili per tutti dei prodotti, intesi come oggetti fisici, a tema culturale. Magliette, felpe, shopper, tazze (e altro ancora) con stampate sopra alcune delle citazioni che più ci stanno a cuore.

Perché? Per indossare la Cultura nella quotidianità. Come fosse un segno distintivo, un motivo di orgoglio. Un modo per dire forte e chiaro che crediamo nella Cultura come unica chiave di salvezza, e per portarla in giro insieme a noi. E non è un caso se lanciamo questi prodotti proprio nel giorno in cui scatta la Fase 2 con il conseguente allentamento delle misure restrittive.

Dove puoi trovare i prodotti che abbiamo creato? Qui.

Le creatività dei prodotti che trovi in vendita sono state realizzate da Daniele Colombo, in arte vrdsq, che per noi ha già creato la veste grafica di NPC Magazine. Ogni citazione che abbiamo scelto presenta diverse possibili combinazioni di tipologia di prodotto e di colore.

Tornando a noi, non ti devi preoccupare: non stiamo diventando qualcos’altro rispetto a quello che siamo sempre stati. Semplicemente abbiamo deciso di affiancare una nuova attività a quello che già facciamo, e che continueremo a fare come abbiamo sempre fatto. Cioè, appunto, diffondere la Cultura ovunque e con ogni mezzo. Quindi non ci stiamo trasformando in una fabbrica di magliette o di tazze. Non è quello che vogliamo. Proprio per questo motivo ci stiamo appoggiando a Teespring, una piattaforma che si occupa di tutta la parte operativa: dal processo di produzione all’evasione degli ordini, dalla riscossione dei pagamenti alle spedizioni. La piattaforma tratterrà parte di quanto incassato dalla vendita dei nostri prodotti, mentre il resto contribuirà a finanziare le attività della nostra associazione.

Beh, ci sembra di aver detto tutto. Ci auguriamo che tu voglia seguirci in questa nuova, ennesima pazza idea che abbiamo avuto. E se non lo farai poco importa, resteremo comunque amici come prima. 


Segui Frammenti Rivista anche su Facebook e Instagram, e iscriviti alla nostra Newsletter

 

* * *

Sì, lo sappiamo. Te lo chiedono già tutti. Però è vero: anche se tu lo leggi gratis, fare un giornale online ha dei costi. Frammenti è una rivista edita da una piccola associazione culturale no profit, Il fascino degli intellettuali. Non abbiamo grandi editori alle spalle, anzi: siamo noi i nostri editori. Per questo te lo chiediamo: se ti piace quello che facciamo, puoi sostenerci con una donazione. Libera, a tua scelta. Anche solo 1 euro per noi è molto importante, per poter continuare a essere indipendenti, con la sola forza dei nostri lettori alle spalle. 

Michele Castelnovo
Condividi: