fbpx

7 regali erotici perfetti per un Natale piccante

4 minuti di lettura

Il Natale si avvicina e siete a corto di idee sui regali? Un oggetto a tema erotico può essere la soluzione sia per dei regali tra partner, sia per amici particolarmente intimi. Basta trovare il regalo giusto a seconda dell’occasione! Vi proponiamo qui 7 regali erotici per un Natale più piccante e diverso dal solito.

1. Una stampa di Milo Manara

Milo Manara è uno degli artisti italiani più raffinati in tema di erotismo. Le sue donne, i cui tratti richiamano chiaramente il fumetto, sono sensuali, provocanti, spregiudicate, eppure mai eccessivamente volgari (o quasi).

Leggi anche:
Milo Manara e le sue donne: il fumetto erotico all’italiana

Una stampa di uno dei lavori firmati da Manara è quindi un perfetto regalo per un arredo che metta in mostra l’arte erotica, esponendosi quanto basta, tra un ammiccamento e un vedo non vedo.

regali erotici

2. Un completino firmato Dita Von Teese

Molte catene di intimo propongono una grande varietà di completini intimi più o meno erotici. Oltre al grande marchio Victoria’s Secret, la lingerie ideata da Dita Von Teese – nota modella e ballerina di Burlesque – si distingue per la grande eleganza ispirata agli anni Cinquanta e soprattutto per il suo tocco sensuale e spregiudicato, ma mai eccessivo.

Pin on Inspiration

3. Oli per i massaggi

Un regalo semplice ma efficace: basta scegliere il profumo giusto, adatto all’occasione e ai gusti del/la partner, e la giusta modalità, a seconda delle proprie esigenze. Esistono moltissimi tipi di oli per massaggi, ma noi consigliamo gli oli solidi, venduti per esempio dal grande marchio Lush, da scaldare tra le mani e lasciar sciogliere sul corpo.

Soft Coeur (I Love Me) | Olio da massaggio | Lush Italia

4. Una sedia tantra

A proposito di massaggi, questo regalo potrebbe essere l’arredo adatto per chi ha spazio e un budget più consistente. Una sedia particolare da vedere, apparentemente “innocente”, che ha però molteplici usi: comoda per un massaggio, per lo yoga o per il sesso. Sta a chi la usa scoprirne le potenzialità e le possibili tecniche. Largo alla fantasia e alla comodità!

regali erotici

5. Un’altalena… particolare

A proposito di regali erotici spaziosi, non tutti conoscono questo eccentrico ma semplice strumento: un’altalena formata da tre o cinque cinghie, legata ad un supporto, per sfruttare diverse posizioni, anche le più faticose, come quella dell’abbraccio. L’altalena reggerà il peso per voi, permettendo di vivere ‘con leggerezza’ il momento.

6. Sex toys

Niente di più diretto di un giocattolo erotico, magari meno ingombrante di un’altalena: un regalo di coppia (e non) chiaro ed esplicito per il Natale. L’universo dei sex toys è sempre più ampio ed è quindi importante considerare i gusti del/la partner e della coppia prima di un acquisto: considerate la stimolazione interna ed esterna, i giocattoli vibranti e quelli no, i sex toys “a due” e quelli per l’autoerotismo.

regali erotici

7. Un libro a tema: «Diario di Anaïs Nin»

Rispetto ad altri regali erotici, questo è sicuramente più discreto e adatto anche per amici o amiche. Tra i tanti, possibili libri sul tema dell’erotismo, il Diario di Anaïs Nin è una delle maggiori opere del settore. La scrittrice statunitense, amata dall’altrettanto celebre Henry Miller, scrive infatti i diari dagli anni Trenta fino alla sua morte, negli anni Settanta. Oltre alle sue opere di chiaro stampo erotico, Nin nei suoi scritti personali esprime le sue passioni, i suoi sogni, i suoi desideri, dando vita a una narrazione erotica senza eguali.

regali erotici

Immagine di copertina: Photo by Dainis Graveris on Unsplash

 


Segui Frammenti Rivista anche su Facebook, Instagram e Spotify, e iscriviti alla nostra Newsletter

Sì, lo sappiamo. Te lo chiedono già tutti. Però è vero: anche se tu lo leggi gratis, fare un giornale online ha dei costi. Frammenti Rivista è edita da una piccola associazione culturale no profit, Il fascino degli intellettuali. Non abbiamo grandi editori alle spalle. Non abbiamo pubblicità. Per questo te lo chiediamo: se ti piace quello che facciamo, puoi iscriverti al FR Club o sostenerci con una donazione. Libera, a tua scelta. Anche solo 1 euro per noi è molto importante, per poter continuare a essere indipendenti, con la sola forza dei nostri lettori alle spalle.

Dalila Forni

1991. Studentessa di Lingue e Letterature Europee ed Extraeuropee a Milano. Vivo di letteratura, pastasciutta e buona birra.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.