fbpx
Placeholder Photo

Sanremo 2016: verranno
premiati anche gli autori

5 minuti di lettura

«Nei primi anni del Festival, l’evento era visto con grande importanza: gli artisti iniziavano a scrivere canzoni in primavera o in estate, se non con un anno di anticipo, per arrivare a Febbraio con un lavoro preparato bene e ricco di personalità. Ora, invece, i cantanti arrivano a fine estate con niente in mano e, bramando di salire sul palco dell’Ariston, si accordano con qualche autore perché possa scrivere una canzone per loro. Ma dov’è che nasce una canzone? Si sale su un palco per cantare e dimostrare la bravura o per comunicare qualcosa di importante e personale?»

Così rispose Rino Gaetano in un’intervista durante un talk show: a oggi è veramente difficile dissentire di fronte ad una riflessione simile. Che il Festival, con il passare degli anni, abbia perso qualità è indubbio e questo è probabilmente dovuto a un distaccamento sempre maggiore tra l’artista e l’opera d’arte presentata. Se si fa riferimento a Mina si può capire che è possibile fare affidamento sugli autori per costruire la propria carriera da interprete, ma è anche vero che Mina è nata una volta sola e non è possibile riflettere la sua carriera sulla maggior parte dei cantanti.

Sul palco dell’Ariston sono stati presentati pezzi che hanno fatto la storia della musica italiana; cantautori la cui voce e chitarra era tutt’uno con l’opera e che anche per questo hanno ottenuto il riconoscimento meritato. La fretta e la mercificazione della musica hanno portato il Festival ad essere sempre più un evento atto a promuovere le figure dei cantanti, più che le opere, così la tendenza è quella di presentare l’aspetto a discapito del sentimento intrinseco della e nella canzone.

festival-sanremo
Fonte: www.info-sanremo.com

Un atto di giustizia sembra arrivare quest’anno: dopo anni in cui i nomi degli autori delle canzoni in gara erano appena citati in sovraimpressione (con un carattere tra l’altro minuscolo), per la prima volta verrà loro dato un premio per il lavoro svolto. Ormai senza autori non ci sarebbe nemmeno più il Festival di Sanremo, o comunque diverrebbe completamente diverso cambiando il taglio dei partecipanti. Probabilmente sarebbe necessario un cambio generazionale tra i cantanti che popolano quel palco da anni più per necessità di essere promossi in televisione, che per passione e voglia di mettersi in gioco. Fino agli anni ’90, il festival era il trampolino di lancio per entrare nel mondo dei cosiddetti “big” mentre ora, come sta accadendo ed è accaduto in molti altri ambiti italiani, la maggior parte dei cantanti presenta canzoni comprate da altri autori in modo da rimanere, in un modo o nell’altro, “attaccati al microfono”.

Per premiare gli autori allora sarà consegnato il Premio Sergio Bardotti, per il miglior testo, assegnato dalla giuria degli esperti, e il Premio per la Migliore Musica attribuito dall’orchestra del festival. «È un dovere della musica evidenziare e valorizzare il ruolo degli autori dei testi e i compositori delle musiche ; ed è un dovere del Festival premiare queste figure così importanti». Queste le parole di Carlo Conti, cui si aggiungono quelle di Filippo Sugar, Presidente della SIAE:

«È fondamentale e giusto che agli autori e ai compositori sia data la visibilità che meritano. La nostra Società è fiera di avere contribuito a questa importante decisione della Direzione artistica del Festival della Canzone. Giancarlo Bigazzi è stato nostro associato per oltre 40 anni e le sue canzoni sono un pezzo della storia musicale e culturale del nostro Paese. Ringrazio Carlo Conti per la sensibilità dimostrata nei confronti degli autori e compositori».

sanremo-2016

[jigoshop_category slug=”cartaceo” per_page=”8″ columns=”4″ pagination=”yes”]

[jigoshop_category slug=”pdf” per_page=”8″ columns=”4″ pagination=”yes”]

 

 

Andrea Brunelli

Studente di ingegneria a Trento con la passione per la musica, quella vera. Cercatore di verità oltre il muro grigio.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.