“Lo Zen e l’arte della
manutenzione della motocicletta”
di Robert M. Pirsig

Un viaggio su due ruote attraverso l’America, dal Minnesota al Pacifico, attraverso la biografia e le storie di Robert M. Pirsig, l’autore, e suo figlio Chris. A cavallo di una Honda CB77 Super Hawk, in Lo Zen e l’arte della manutenzione della motocicletta lo scrittore ripercorre la storia della sua lunga malattia mentale, successivamente guarita, e dei ricordi dei suoi insegnamenti all’università. Nel lucido e tortuoso viaggio iniziatico avviene l’esplorazione di un concetto fondamentale per la vita di ogni essere umano: la Qualità.

Ripartendo dalle basi che avevano già instaurato gli antichi greci, Pirsig ci accompagna nella scoperta di cosa è la Qualità, come riconoscerla e perché è così importante per riuscire a decifrare la vita di ogni giorno. Un libro metaforico ma allo stesso tempo chiaro e semplice, pieno di riferimenti classici ed esempi concreti e moderni. Lo scambio e la divisione tra “pensiero classico” e “pensiero romantico”, per capire come ogni persona sente e riconosce il proprio concetto di Qualità.

Questo pensiero è la piccola spinta che genera domande ben più incombenti: qual è lo scopo della tecnologia, perché provoca odio, perché è impossibile sfuggirle? Che cos’è la Qualità? Perché non possiamo vivere senza di essa?

Un romanzo dalle forti conseguenze sulla vita dei lettori, un’apertura della mente e degli occhi, nonostante il tutto avvenga a cavallo di una moto, in un viaggio tra padre e figlio.

lo zen e

Lo Zen e l’arte della manutenzione della motocicletta, Robert M. Pirsig
Adelphi, 2014
402 pagine
Prezzo di copertina 12,00€

 

[jigoshop_category slug=”cartaceo” per_page=”8″ columns=”4″ pagination=”yes”]

 

Andrea Brunelli
Condividi:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.