fbpx

Thomas Saliot: eros e vita quotidiana

Un maglione, qualche sigaretta, un computer sul tappeto, donne ritratte nel bagno: i dipinti dell'artista francese ammiccano allo spettatore puntando su una banalità carica di erotismo e densa di sensualità.

/
1 minuto di lettura

Thomas Saliot nasce a Parigi nel 1968. Attualmente, l’artista vive tra Parigi e Marrakech, ma ha passato gli ultimi decenni della sua vita in viaggio, elaborando un proprio stile artistico che oggi lo caratterizza e lo rende immediatamente riconoscibile.

Le opere di Thomas Saliot mescolano con abilità, tradizione e innovazione per esplorare l’erotismo e il corpo femminile da punti di vista inusuali e al tempo stesso incredibilmente quotidiani. Parti di corpo, mezzi volti, donne irriconoscibili, a tratti vestite e a tratti rappresentate in una nudità sensuale e ammiccante, seppur semplice.
Momenti di solitudine e di vita di ogni giorno: un maglione, qualche sigaretta, un computer sul tappeto, persino donne ritratte nel bagno.

Leggi anche:
L’erotismo ai tempi di Tumblr: i dipinti di Thomas Saliot

I dipinti dell’artista francese ammiccano allo spettatore senza ostentare nulla di fuori dagli schemi, ma puntando proprio su una banalità carica di erotismo e densa di sensualità.

Non abbiamo grandi editori alle spalle. Gli unici nostri padroni sono i lettori. Sostieni la cultura giovane, libera e indipendente: iscriviti al FR Club!

Segui Frammenti Rivista anche su Facebook e Instagram, e iscriviti alla nostra newsletter!

Dalila Forni

1991. Studentessa di Lingue e Letterature Europee ed Extraeuropee a Milano. Vivo di letteratura, pastasciutta e buona birra.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.