fbpx

Red Light, il gioco da tavolo di Immanuel Casto e Pornhub illustrato da Milo Manara

//
4 minuti di lettura

Immanuel Casto è tornato. L’inventore della musica Porn Groove (qui il suo ultimo album, L’età del consenso) e game designer, già minacciato di denuncia da Mario Adinolfi perché in Witch&Bitch la carta de L’omofobo era modellata a sua immagine e somiglianza, ha presentato la sua nuova creazione ludica davanti ai 250 mila visitatori del Lucca Comics and Games 2018, in uno stand condiviso con Pornhub.

Red Light
immanuelcasto.com

Nuovi esordi

Dopo il successo di Squillo e di Jenus – Il gioco, ispirato alle note vignette di Don Alemanno, la nuova opera del Casto Divo porta il nome di Red Light – A Star is Porn e vede la collaborazione del mostro sacro dell’illustrazione erotica, Milo Manara.

Red Light
shop.freaknchic.it

«Qui a Pornhub cerchiamo sempre di esplorare nuove ed entusiasmanti partnership e Red Light è esattamente il risultato di tutto ciò – commenta Corey Price, vicepresidente dell’azienda – Come fan da lungo tempo di Squillo, gioco su cui si basa Red Light, siamo entusiasti di annunciare l’uscita di questo divertente nuovo gioco di carte, splendidamente illustrato dal Maestro Milo Manara. Pensiamo che i nostri fan adoreranno questo nuovo modo di immergersi nel mondo del porno e speriamo che si divertano a giocare tra di loro».

Leggi anche:
Milo Manara e le sue donne: il fumetto erotico all’italiana

Le regole del gioco

Il mazzo è composto da 100 carte: le 25 pornostar disegnate da Milo Manara e le Carte Evento, gli Awards e i Film, dalla matita di Marco Albiero, illustratore ufficiale del merchandising Sailor Moon.

Red Light
bitfeed.co

Ogni giocatore (da 2 a 6) vestirà i panni del proprietario di una casa di produzione di film hard e dovrà occuparsi della carriera delle proprie pornostar cercando, come sempre, di ostacolare gli avversari.

Leggi anche:
Seduzione, furbizia e ironia: La Fontaine dipinto da Manara nella raccolta “Favole Libertine”

Politicamente scorretto

«Se messo in confronto a Squillo e al suo black humor, questo è un gioco per educande – scherza Immanuel Casto rispondendo a chi gli domanda se tema qualche critica – Quel che rimane però è una celebrazione della libertà, e in questo senso Red Light è un gioco politicamente scorretto, ma anche politico, perché è una presa di posizione contro quella violenza che è la repressione».

Red Light
Immagine presa dalle regole del gioco Red Light

Attraverso l’ironia e soprattutto i luoghi comuni entro cui il mondo dell’hard si muove, il party game si propone come un passatempo tra amici ma anche come prodotto commerciale capace di soddisfare i più affezionati ed esigenti.

Unica pecca l’assenza di porno attori maschili, che potrebbe portare alcuni alla questione della mercificazione del corpo femminile.Questione che si può perdonare, se si pensa che quei corpi sono stati ideati e plasmati dalla mano esperta di Manara.

Prossima tappa: Russia

Sul sito di Freak&Chic – che ha pubblicato l’ultimo album di Immanuel Casto e vanta da poco una new entry, The André – è già possibile acquistare Red Light – A Star is Porn.

Oltre alla versione italiana, il gioco è stato tradotto anche in inglese, francese e tedesco, per poter essere lanciato su tutto il mercato europeo. Prossima tappa? Stati Uniti e, soprattutto, Russia. 

Leggi anche:
Non solo Manara: un fumetto erotico “a la française”

Miriam Di Veroli

Classe 1996, studia Lettere moderne all'Università degli Studi di Milano.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.