Un principio di giustizia e libertà

C’è una pace che risuona nell’ingiustizia e c’è un conflitto che è chiusura in se stessi, umiliazione dello spirito, soppressione della libertà.

C’è una pace che genera giustizia e c’è un conflitto che apre alla vita, esalta lo spirito ed è principio di libertà.

Pace che è conflitto, pensiero, parola e azione. Vita, giustizia e libertà. Ipotesi di futuro, incontro tra esseri umani in rapporto alle altre specie, ai robot, all’intelligenza artificiale, e al mondo.

Ne abbiamo parlato nella meravigliosa Biblioteca Casanatense in occasione della conferenza Il conflitto sociale nell’era dei robot e dell’intelligenza artificiale, curata da Mariella Nocenzi, della Sapienza Università di Roma e da Riccardo Finocchi e Alessandra Sannella dell’Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale.

Immagine tratta dal video della conferenza “Il conflitto sociale nell’era dei robot e dell’intelligenza artificiale” registrato da Radio Radicale

Grazie a Radio Radicale è disponibile il video integrale della conferenza.

Michele Gerace
Condividi: